VCB Securitas - vigilanza privata, servizio di sicurezza, installazione impianti di sicurezza, servizi fiduciari

ARC

istituti di vigilanza privata

Alarm Receiving Centre di VCB Securitas.

La Centrale di Ricezione Allarmi di VCB Securitas è un concentrato di processi, tecnologie e sistemi di protezione che garantisce la ricezione, la gestione e il monitoraggio H24 per 365 giorni l’anno dei segnali d’allarme INTRUSIONE, INCENDIO e PANICO e TECNOLOGICI e dei flussi relativi alla VIDEOSORVEGLIANZA.


Una Centrale generata sui principi fondamentali indicati dalla normativa UNI CEI EN 50518:2014 che fissa i requisiti di progettazione e costruzione, le prestazioni relative alla ricezione e verifica dei segnali, le modalità di registrazione e disponibilità dei dati ed i requisiti e le procedure per la gestione operativa dei segnali d’allarme.

Una Fortezza.

Un gesto architettonico che fonde in un unico edificio tutti i pilastri della sicurezza e della protezione.

L’INVOLUCRO per prima cosa. Una barriera in grado di resistere ad attacchi fisici garantendo la resistenza grazie a materiali quali il cemento armato e l’acciaio lasciando spazio alla luce grazie all’utilizzo di speciali vetri che abbinano la resistenza balistica a quella del fuoco.

Un richiamo alla fortezza con una superficie completamente cieca dalla colorazione scura e linee minimali che lascia spazio a delle feritoie che giocano con la luce l’interno dell’edificio.

Il collegamento alla sede principale dell’azienda attraverso un ponte garantisce un filtro degli accessi al cuore della Centrale.


Sulla pelle esterna dell’edificio sono “spalmati” i sistemi di sicurezza progettati e realizzati per garantire la protezione rispetto:


AGLI ATTACCHI FISICI DALL’ESTERNO

AGLI ATTACCHI BALISTICI

ALLE FULMINAZIONI

ALL’INCENDIO

AGLI ACCESSI NON CONSENTITI

ALLA PRESENZA DI GAS

ALLE VIE DI COMUNICAZIONE




Il cuore dell’edificio così protetto pulsa e lascia spazio ai sistemi tecnologici progettati come da normativa per garantire i requisiti per il monitoraggio, la ricezione e l’analisi dei segnali generati da sistemi di allarme facenti parte di un processo di gestione della sicurezza, intesa sia in termini di safety che di security:


• GESTIONE IMPIANTI D’ALLARME H24 PER 365 GIORNI L’ANNO

• GESTIONE SEGNALI ANTIRAPINA/ANTIPANICO

• GESTIONE SEGNALI SOCCORSO MEDICO

• GESTIONE SEGNALI ANTINCENDIO

• GESTIONE SEGNALI MANCANZA RETE

• GESTIONE SEGNALI TECNOLOGICI

• CONTROLLO INSERIMENTO E DISINSERIMENTO DI SISTEMI DI SICUREZZA

servizio di vigilanzavigilanza notturna

BUSINESS CONTINUITY ANCHE IN CASO DI CALAMITÀ NATURALI

istituti di vigilanza privata

ARC è resistenza massima ad attacchi balistici e chimici.

Murature perimetrali, vetrate e strutture di copertura garantiscono i requisiti di resistenza ad attacchi balistici.

Gli impianti di climatizzazione e trattamento aria sono progettati per resistere ad attacchi chimici e dotati di impianti gemelli di back up. 

Infine, la scelta di evolvere ed elevare l’edificio ai requisiti della normativa antisismica garantendo così la piena operatività anche in caso di eventi sismici.


L’OPERATORE DI CENTRALE ARC.

Il cuore pulsante dell’ARC è gestito da personale altamente qualificato e professionale, competenti Guardie Particolari Giurate formate per ottemperare a tutte le esigenze del cliente.

Il monitoraggio della sicurezza dei nostri Operatori di Centrale è uno dei pilastri fondamentali per garantire la continuità operativa e questo avviene attraverso l’ausilio di appositi sensori definiti “uomo a terra” per il controllo automatico della presenza e piena attività del personale. 


L’OCCHIO TECNOLOGICO DELLA SICUREZZA.

ARC è la piattaforma d’atterraggio dei sistemi di VIDEOSORVEGLIANZA dei nostri Clienti.

Da qua vengono gestiti gli impianti video dei Clienti con varie soluzioni che vanno dall’attivazione di video ronde su allarme passando per le video ronde programmate fino a soluzioni più evolute e strutturate che garantiscono la visione costante e immediata degli ambienti e delle aree protette.


I RISULTATI DELL’ARC.

ARC di VCB Securitas è stata progettata sia da un punto di vista strutturale che provvedendo all’ attivazione e messa in opera di una centrale tecnologica in grado di soddisfare tutte le richieste cogenti del caso.

La Centrale riesce a garantire la rilevazione dei tempi richiesti dalla norma UNI CEI EN 50518:2014.


GESTIONE DELLE PATTUGLIE SUL TERRITORIO NAZIONALE.

ARC è il cuore pulsante dell’attività di VCB Securitas. Qui monitoriamo e riceviamo i segnali e da qui attiviamo le nostre pattuglie in caso di necessità dando il via alla fase di pronto intervento.

Le pattuglie d’intervento presenti sul territorio, già allertate nel momento della ricezione dell’allarme, si porteranno sul posto per la bonifica dei luoghi nel rispetto delle procedure d’intervento concordate con i nostri Clienti.  E’ prevista, in caso di necessità, la richiesta d’intervento delle Forze dell’Ordine ed in tal caso la pattuglia avrà una funzione esclusivamente di supporto alle stesse.

ARC è evoluzione architettonica, ingegneristica, tecnologica, informatica ma anche organizzativa ed umana.